Menu Chiudi

Natale 2020: il successo dei regali enogastronomici

Scegliere il regalo giusto per Natale può rivelarsi davvero difficile, specie se non si conoscono in maniera approfondita i gusti del destinatario del dono. Per ovviare a queste problematiche ci si può indirizzare verso prodotti di tipo enogastronomico, che stanno riscotendo sempre più successo.

Si tratta, infatti, di regali sempre particolarmente graditi, che sono in grado di soddisfare tutti i palati. Si va da specialità tipiche regionali, a dolci artigianali dei maestri pasticceri famosi in tutto il mondo.

Per avere un’ampia possibilità di scelta, è possibile sfruttare soprattutto le risorse dei canali digitali di riferimento del settore, che mettono a disposizione prodotti con cui fare doni dal gusto unico.

Ne rappresentano un esempio i regali enogastronomici su saporideisassi.it, e-commerce che offre una varietà incredibile di specialità italiane e non solo di qualità eccellente, ideali per chi abbia il desiderio di regalare durante le feste prodotti ricercati attentamente selezionati.

Perché fare regali enogastronomici online

Acquistare prodotti gustosi online consente di scegliere e ordinare i regali di Natale comodamente da casa, navigando tra le diverse categorie dei portali specializzati.

Un sito organizzato e professionale come Sapore dei Sassi, infatti, non solo ha un’interfaccia estremamente semplice e intuitiva, ma correda ogni singolo alimento con foto e descrizioni, indispensabili per guidare l’acquirente. Vengono riportati ingredienti, lavorazioni, provenienza e perfino una breve storia della ditta produttrice.

Il grosso vantaggio è quello di creare confezioni, cesti e strenne personalizzati in maniera davvero versatile: si può accontentare un parente particolarmente goloso di dolci, organizzare una cesta mista con prodotti dolci e salati oppure orientarsi solo su vini pregiati e spumanti per gli appassionati del genere.

Le combinazioni sono numerose e permettono di soddisfare nel migliore dei modi ogni genere di preferenza e qualsiasi tipo di palato.

Regali enogastronomici: dai dolci natalizi alle specialità regionali

Gli amanti della tradizione possono fare un regalo speciale optando per esempio per un panettone confezionato in modo unico e originale: aziende celebri come Fiasconaro, De Vivo, Tiri e Calciano propongono varianti accompagnate da creme spalmabili, inserti di canditi inediti, frutti di bosco, mandorle e pistacchi, unendo l’innovazione all’idea classica del dolce tipicamente natalizio.

Un altro prodotto immancabile sulle tavole e sempre apprezzato in ogni suo formato è la pasta. Trafila in bronzo, lenta essiccazione e una passione che si tramanda di generazione in generazione sono le peculiarità che rendono unico questo alimento.

Si consiglia di scegliere tra le proposte di realtà di riferimento, che vantano una lunga tradizione nel settore, come per esempio il pastificio Gentile e quello Benedetto Cavalieri, i cui prodotti sono molto gettonati nella creazione di composizioni enogastronomiche natalizie.

Infine, non possono mancare le conserve sott’olio, da gustare tutto l’anno: friarielli, caponata, melanzane e altre verdure rigorosamente coltivate sul territorio vengono lavorate per accompagnare un pasto come contorno o per completare piatti originali.

Vini, spumanti e liquori con cui fare un regalo gradito

Un buon vino accompagna i pasti delle feste sposandosi bene con i sapori e spesso si sceglie seguendo il filo conduttore prescelto nella composizione, oppure solo seguendo i gusti personali. Dal Franciacorta al Barolo e dall’Amarone al Barbera, sono svariate le eccellenze italiane che rappresentano un regalo enogastronomico gradito nel periodo di Natale.

Lo stesso vale per il vino spumante, indispensabile per festeggiare: anche in questo caso, vengono prediletti sia quelli tipicamente italiani come il Giulio Ferrari, che champagne francesi come il Moet. Più asciutti, come il brut, o leggermente dolci, bianchi o rosè, essi si possono proporre sia da soli che in abbinamento ai vini. Infine, per gli amanti del genere si possono scegliere distillati come un buon whisky scozzese, un versatile amaro italiano o un rosolio da sorseggiare a fine pasto per accompagnare il dolce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *