Come scegliere il broker forex per investire sul mercato valutario

Investire nel Forex significa investire nel mercato valutario, cioè investire su di una coppia di valute. Il mercato valutario, detto appunto anche Forex, è un mercato finanziario over the counter sempre aperto, dove quindi è possibile fare trading in qualsiasi giorno della settimana e a qualsiasi ora.

Per acquistare o vendere una valuta nei confronti di un’altra, quindi scambiare una coppia di valuta, è però necessario individuare un broker che permetta questa tipologia di compravendita.

Piattaforme di trading online su cui poter investire nel Forex

In rete esistono centinaia di differenti broker che offrono la possibilità di investire nel Forex; è però necessario selezionare broker che abbiano determinate caratteristiche, quali: sicurezza, bassi costi e ampia scelta di coppie di valute.

I migliori broker per operare sul forex racchiudono queste fondamentali caratteristiche: sono regolamentati da organi di vigilanza ufficiali, garantendo la sicurezza degli investimenti e la tutela dei suoi trader; offrono la possibilità di investire in moltissimi prodotti finanziari e in molte coppie di valute, dalle più comuni, come ad esempio EUR/USD, USD/CHF o USD/CAD, alle meno comuni come ad esempio NZD/CHF o NZD/JPY; permettono di operare a bassi o nulli costi fissi e a bassi spread sulle transazioni.

eToro: investire nel Forex con il copy trader

Tra i migliori broker forex c’è la piattaforma di trading eToro. Si tratta di uno degli intermediari più conosciuti al mondo, affidabile in quanto vigilato da CySec, FCA e ASIC, che garantisce la possibilità di investire nelle valute digitali a bassissimi spread.

Tra i punti di forza di questo broker c’è la possibilità di eseguire investimenti applicando la strategia del copy trading, cioè la possibilità di investire copiando il portafoglio di investimento di trader esperti. Inoltre eToro permette di investire partendo da soli 10 EUR o USD e offre la possibilità di avere un conto demo gratuito, su cui poter far pratica negli investimenti di tutti i generi, tra cui quelli nel mercato valutario.

XTB: bassissimi spread per il Forex

Il broker XTB offre spread tra i più bassi presenti in rete, con cui è possibile quindi puntare a massimizzare i propri investimenti in migliaia di differenti strumenti finanziari, tra cui il Forex. Si tratta di un broker molto sicuro, in quanto vigilato da FCA, CySECe FSCA, che non richiede un deposito minimo per iniziare ad operare.

XTB è adatto anche ai trader meno esperti, in quanto offre un conto demo gratuito e diversi corsi di formazione gratis, molto utili per approfondire le proprie conoscenze in merito al trading.

PLUS500: investire nelle principali coppie di valute Forex

PLUS500 offre la possibilità di investire nelle principali coppie di valute mondiali, oltre che a ben 2000 CFD differenti in totale sicurezza, in quanto vigilito da CySEC, FCA e ASIC.

Con un deposito minimo richiesto di soli 100 Euro questo broker permette di investire attraverso una piattaforma di investimento molto semplice ed intuitiva, adatta a tutti.

Ig Markets: investire in Forex utilizzando una piattaforma di investimento veloce ed efficiente

Si tratta di un broker autorizzato da ASIC e FCA, quindi affidabile e sicuro, che permette di investire con un deposito minimo di 250 Euro/USD/GBP. È un broker che offre una piattaforma di trading proprietaria tra le più veloci ed efficienti, dove è possibile investire in decine di differenti coppie di Forex.

IC Markets: la formazione adatta per investire nel Forex

Si tratta di un broker australiano, vigilato da ASIC, CySec e FSA che, grazie alla sua tecnologia NDD, permette di investire in strumenti finanziari, tra cui le numerose coppie di valute, a bassissimi spread.

Uno dei punti di forza di questo broker è l’ottima assistenza e l’elevata offerta formativa gratuita (corsi, videocorsi e webinair) che permette a tutti i trader di acquisire informazioni e approfondimenti su tutti gli strumenti finanziari scambiati, tra cui anche il Forex, ottenendo consigli pratici utili per prendere le corrette decisioni di investimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.