Menu Chiudi

Il potere delle Digital Pr sul Brand

Secondo dati riportati su business2community.com il 72 % degli eshopper cerca su Google prodotti e servizi. Questo a indicazione che prima di acquistare vengono preferiti portali in cui si possono trovare informazioni sui prodotti, recensioni, guide, schede e, quindi, contenuti che siano utili. Sempre secondo lo studio il 58% dei cosiddetti “millenial” non si infastidiscono dei contenuti sponsorizzati quando a farlo sono influencer e personalità che loro seguono e ascoltano quotidianamente sui social. Ad oggi, infatti, nonostante la pubblicità dei Brand possa sembrare invasiva e spesso eccessivamente presente, è una pubblicità che si adatta perfettamente ai contenuti, che diventa un tutt’uno con essi. Quello che gli utenti oggi cercano online è l’instaurazione di un rapporto molto personale con il Brand, una conversazione con il marchio che loro amano, seguono e che valorizzano attraverso la condivisione e la sponsorizzazione.

Casi di successo

Prendiamo ad esempio il caso di Nike. Il brand americano è sempre stato molto attento alla comunicazione e alla sponsorizzazione di personalità dello sport che potessero condividere il valore del Brand. Uno sportivo famoso, ad esempio, è per il Brand una digital Pr vivente. È pubblicità che cammina, che porta in giro per il mondo, sugli infiniti canali a disposizione, il Brand e il suo messaggio. In poche parole gli sportivi danno valore al Brand che rappresentano. Serena Williams è stata uno degli sportivi più rappresentativi del marchio Nike. Nike ha, dal suo, affidato il suo Brand al potere della Williams, non per le vittorie o per quanto lei sia famosa. Serena Williams è riuscita a dare valore al messaggio e portando in alto i valori di Nike. Rappresenta una donna di colore affermata in uno sport con prevalenza di campioni bianchi, rappresenta una donna forte e coraggiosa, indipendente, vincitrice, una sportiva che non si arrende che lotta per equità di premi nei campionati maschili e femminili, una femminilità differente fuori dagli schemi. Serena Williams ha comunicato con la sua immagine che Nike veste le donne, tutte. Quelle magre e quelle meno magre, quelle che hanno un fisico muscoloso e associato più agli uomini. Questo dà un valore straordinario al Brand, fa sentire le persone vicine al marchio. E questo fanno le Digital Pr.

Cosa possono fare le Digital Pr per la tua azienda

Quello che possono fare le Digital Pr possiamo racchiuderlo in poche parole: crescita del Brand. E per crescita intendiamo tutto quello che può scaturire da essa come l’autorevolezza, valore a lungo termine, conversioni, aumento delle vendite. Le Digital Pr danno valore al nostro progetto, alla nostra azienda.
Questa strategia di marketing è efficace perché utilizza il potere dei contenuti, e quindi della narrazione, per raccontare il marchio e portare il messaggio della nostra azienda ad essere conosciuto nel segmento di mercato di riferimento, dandogli valore. I contenuti sono l’anima delle Digital Pr e dovranno essere realizzati secondo certi criteri per poter essere efficaci. Un comunicato stampa che parla del nostro ecommerce online, ad esempio, potrà fornire informazioni utili ai clienti interessati e in target con il nostro core business e aumenterà l’autorevolezza del marchio e quindi della nostra azienda. Essere citati in un contenuto realizzato ad hoc, ad esempio per un nuovo prodotto commerciale che la nostra azienda ha messo sul mercato attribuirà valore sia al prodotto sia al nostro Brand. Guadagneremo, quindi in termini di collegamento da fonte autorevole e in termini di citazione del Brand.  

Impatto delle Digital Pr sul Brand

Un Brand autorevole è un Brand citato, un Brand di cui si parla per una campagna pubblicitaria diventata virale, un Brand che comunica l’attenzione e la cura di certi valori, come il suo impegno per l’ambiente. L’esempio di valore è, per riportare un caso, il famoso brand di abbigliamento sportivo The Northface. Questa azienda americana molto conosciuta si è affermata negli anni anche grazie ad un tipo di comunicazione ben precisa. I prodotti sono fatti con materiali a basso inquinamento e alta sostenibilità ambientale. L’azienda è sempre stata molto attenta a comunicare un messaggio positivo e di cura per l’ambiente, ha investito moltissimo in questo e lo ha sempre comunicato come messaggio principale delle proprie campagne. Ad oggi il Brand è riconosciuto e apprezzato nel target di riferimento, per la qualità dei prodotti ma anche e soprattutto per questo impegno costante per cui ha acquisito valore.

Quanto è importante la comunicazione? Quanto è importante la trasparenza del messaggio del Brand? Quanto possono aiutarci i contenuti, i comunicati e le Digital Pr in questo? La risposta a tutte le domande è sempre: moltissimo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *