Training sportivo: tutto quello che c’è da sapere sul total crunch

Il total crunch è un attrezzo per praticare esercizi di fitness molto apprezzato dagli sportivi. Si tratta, infatti, di una vera e propria stazione fitness multifunzionale che permette di eseguire varie tipologie di esercizi sia per gli arti inferiori, sia per quelli superiori e gli addominali. In commercio esistono modelli di total crunch di varie marche, tuttavia non tutte le proposte che si trovano in rete possono realmente essere definiti total crunch. Per poter annoverare un attrezzo ginnico in questa categoria, esso deve necessariamente avere due set di pedali, un’impugnatura specifica e il sellino che accompagna i movimenti. 

Il total crunch, come spiegato da soluzione.onlinequi, è un ausilio per il fitness presente nelle palestre e nelle case di moltissimi sportivi. E’ molto amato in particolare da chi si allena a casa e non dispone né di molto spazio né, tantomeno, di molto tempo da dedicare alla ginnastica. Questo strumento consente di allenare vari distretti corporei in modo simultaneo, risparmiando quindi minuti preziosi; inoltre, essendo pieghevole, può essere risposto comodamente lontano dalla vista quando si è finito di usarlo. 

Perché usare il total crunch 

Uno dei vantaggi principali di usare il total crunch per l’home fitness è sicuramente il risparmio di tempo perché allena in contemporanea varie fasce muscolari. Un’altra caratteristica che lo rende adatto anche per chi non è molto allenato è il fatto che riesce a far mantenere la postura corretta a chi lo sta usando. Spesso, infatti, capita che si eseguano gli esercizi nel modo sbagliato, con il rischio di andare incontro a strappi muscolari o a fastidiose contratture. Il total crunch, al contrario, accompagna la colonna vertebrale e assicura un’esecuzione priva di difetti posturali. 

Questo attrezzo può essere usato per allenare quasi tutte le aree del corpo, dalle gambe alle braccia, nonché gli addominali e la schiena, e permette di bruciare una gran quantità di calorie in poco tempo. Aiuta a tonificare i muscoli e a raggiungere un ottimo livello di forma fisica senza doversi necessariamente iscrivere in palestra. Il vantaggio di allenarsi in casa rispetto a frequentare un centro fitness risiede nell’abbattimento dei costi e in un notevole risparmio in termini di tempo. 

Con il total crunch, infatti, è possibile sfruttare ogni tempo morto in cui si è a casa e allenare ogni giorno una parte diversa, proprio come si farebbe in palestra. Inoltre questo strumento non lavora solamente sulla capacità anaerobica del soggetto, anzi. La capacità polmonare e di resistenza vengono ampiamente sollecitati proprio come avviene durante un allenamento cardio

Come funziona il total crunch 

Il total crunch è un attrezzo ginnico dalla forma abbastanza compatta la cui struttura viene anche definita “bicicletta statica”; esso, infatti, proprio come una bici tradizionale, presenta il sellino, il manubrio e i pedali. Questi ultimi sono statici e ricordano molto la cyclette da utilizzare in casa, tuttavia, rispetto a quest’ultima il total crunch è più maneggevole e più pratico da riporre una volta finito di utilizzarlo. 

Il principio sul quale si fonda è quello del sistema “a doppia resistenza” (o “a simmetria inversa”) in quanto il corpo è sollecitato a lavorare sfruttando la sua resistenza. A differenza della cyclette che consente di lavorare solo sulle gambe, il total crunch tonifica diverse fasce muscolari contemporaneamente e, a seconda di dove si posizionano i piedi, si ottiene un’intensità dell’esercizio differente. Il fatto, quindi, che il movimento possa essere modulato a seconda del grado di difficoltà, lo rende uno strumento apprezzato sia da i principianti del fitness sia dalle persone più allenate che necessitano di una maggior sollecitazione. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *