Menu Chiudi

SS Lazio

La Società Sportiva Lazio (abbreviata in SS Lazio, e nota come Lazio) è un club polisportivo della città di Roma. Fu fondata nel 1900 con il nome di Società Podistica Lazio. Assunse l’attuale denominazione nel 1926.

Questa realtà romana è conosciuta principalmente per la sua sezione calcistica (attiva dal 1901), ma si occupa anche di altri sport.

Gli ambiti disciplinari che riguardano il club laziale sono anche: basket, arti marziali, baseball, atletica leggera, biliardo, caccia, calcio a 5, ciclismo, cricket, pallamano, pallavolo, tennis, vela, e moltissimo altro ancora.

Degno di nota è anche il fatto che si tratta della polisportiva più antica d’Europa.

I suoi colori ufficiali sono da sempre il bianco e celeste, e si ispirano alla bandiera della Grecia, in omaggio allo spirito olimpico. Il suo simbolo è l’aquila, che rappresenta prosperità, potenza e vittoria.

Nel 1998 fu la prima società calcistica a quotarsi nella Borsa di Milano, a cui seguirono qualche anno dopo la AS Roma e la FC Juventus.

Dal punto di vista del calcio, annovera moltissime partecipazioni ai campionati di Serie A, e la vittoria di alcuni trofei nazionali e internazionali.

Cenni storici sulla SS Lazio

Fondata nel 1900, la SS Lazio si occupa di molte discipline sportive.

Nel corso degli anni il calcio ha sempre avuto un ruolo di primissimo piano, a causa della popolarità di questo sport a livello locale e nazionale.

La sezione calcistica

La SS Lazio, a livello calcistico ha ottenuto traguardi ragguardevoli durante la sua storia ultracentenaria.

La sezione maschile professionistica è quella più seguita e sostenuta. Nel corso degli anni ha vinto: 2 Scudetti, 7 Coppe Italia, 5 Supercoppe Italiane, 1 Campionato di Serie B, 1 Coppa delle Coppe, 1 Supercoppa UEFA, 1 Coppa delle Alpi.

Ha militato quasi sempre nel massimo campionato nazionale, ma tra gli anni sessanta e ottanta ha anche giocato in Serie B: in 11 campionati, per la precisione.

La Lazio femminile (fondata nel 1969) ha invece vinto 5 Scudetti, 4 Coppe Italia e alcuni altri trofei.

La polisportiva Lazio

L’azienda SS Lazio, per quanto riguarda la sua sezione polisportiva, nel corso degli anni ha ottenuto numerosi titoli e medaglie.

Sono stati molti gli atleti con una certa fama a vestire il biancoceleste extracalcistico, tra cui: Carlo Pedersoli (alias Bud Spencer) nel nuoto, Abdul Jeelani nel basket, Fausto Coppi nel ciclismo, Giulio Glorioso nel baseball.

Nel 1921 la polisportiva biancoceleste è stata eretta ente morale. Inoltre, nel 1967 ha vinto la Stella d’Oro al Merito Sportivo. Nel 2002 ha invece ottenuto il Collare d’Oro al Merito Sportivo.

Strategie della società

La SS Lazio ha come obiettivo quello di ottenere il massimo in tutte le discipline a cui prende parte.

Con riferimento particolare al mondo del calcio maschile, ottiene ricavi soprattutto dai risultati sportivi, dalla vendita di alcuni giocatori, dai diritti televisivi, dagli sponsor, dalla concessione di spazi pubblicitari, dal merchandising e dal pubblico pagante che assiste agli incontri della squadra.

Il merchandising consiste nella vendita di prodotti filo-laziali, molti dei quali presentano il logo della squadra. Questo simbolo è attualmente composto da uno scudetto con cornice bianca e interno bianco e celeste, ed un’aquila dai contorni dorati appoggiata sullo stemma con le ali aperte.

I prodotti della SS Lazio possono essere acquistati nei negozi al dettaglio, tra cui i Lazio Store, ma anche online, all’indirizzo: laziostylestore.com.

Tra gli oggetti venduti rientrano le divise da gioco, borse, palloni, cappellini, sciarpe, tazze, orologi, gioielli, ecc.

Nel calcio, ultimamente si è distinta per il fatto di scoprire giovani talenti, ingaggiarli e valorizzarli nel suo settore giovanile. Successivamente, o in alternativa, li presta ad altre squadre, ed eventualmente li rivende poi ad altri club, o li fa giocare per la sua prima squadra.

Il difensore Luiz Felipe e il portiere Thomas Strakosha sono alcuni dei talenti scoperti, poi prestati ad altri club, e quindi integrati in prima squadra.

Il presidente attuale della Lazio è Claudio Lotito, che al momento detiene oltre il 66% delle azioni del capitale azionario biancoceleste. Ricopre tale carica a partire dal 2004, e gli è stato riconosciuto il merito di aver salvato il club dal possibile fallimento. Ha infatti adottato sin da subito una gestione delle finanze societarie molto oculata, fronteggiando i debiti del club derivati dalla precedente gestione.

Come contattare il club della SS Lazio

La società della SS Lazio ha sede in via di Santa Cornelia n. 1000 a Formello (Roma).

Il club può essere contattato in vari modi, tra cui chiamando il centralino al seguente numero telefonico 06.97.607.111.

L’ufficio stampa, a cui si rivolgono i giornalisti, è contattabile anche all’indirizzo di posta elettronica: direzione.comunicazione@sslazio.it.

Per tutte le informazioni sui biglietti allo stadio, è possibile telefonare al numero 06.32.37.333, o scrivere una e-mail a: info.biglietteria@sslazio.it.

Per tutti i recapiti inerenti a telefono, fax, ed e-mail, si può consultare la pagina web presente al seguente indirizzo web: sslazio.it/societa/contatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *