Fedex

FedEx Corporation è un’importante gruppo multinazionale statunitense che si occupa principalmente di spedizioni internazionali e di logistica. Dispone di numerosi mezzi di trasporto aerei e stradali, ed è attivo in oltre 220 Paesi e territori in tutto il mondo.

La sede principale di FedEx Express Europe, ossia della società della FedEx Corporation che effettua il servizio di spedizioni nel territorio europeo, si trova ad Hoofddorp, nei Paesi Bassi.

La storia di FedEx

FedEx Corporation, e di conseguenza la sua controllata FedEx Express (che si occupa delle spedizioni) hanno origine nel 1971. In tale anno infatti Federick Smith fondò la società Federal Express.

Dagli anni settanta agli anni ottanta

Nel 1973 Federal Express trasferì la propria attività a Mephis, nel Tennessee (USA). Durante la prima notte delle operazioni nella nuova sede, effettuò 186 consegne in un totale di 25 città statutinensi, in appena 24 ore.

Nel 1977 la Federal Express acquistò sette Boeing 272, che avevano una capacità merci di 20 tonnellate circa. Nel 1978 la Federal Express venne quotata alla Borsa di New York.

Degno di nota è anche il 1981, quando la società inagurò il suo grande hub presso l’Areoporto internazionale di Memphis.

Nel 1983 tale azienda registrò un fatturato di 1 miliardo di dollari. Risultò la prima impresa made in USA a ottenere un simile risultato senza fare fusioni o acquisizioni.

Nel 1984 acquisì Gelco Express International, un corriere di spedizioni internazionali che serviva 84 Paesi o territori. Nello stesso anno estese la sua attività in Asia, e rafforzò la propria presenza in Europa inagurando voli di linea regolari nel Vecchio Continente. Sempre nell’84, cominciò la sua attività nel Regno Unito, in Irlanda, in Germania, nei Paesi Bassi e in Belgio.

Nel 1985 estese la propria attività in Francia e in Svizzera. L’anno seguente avviò le sue operazioni anche in Italia.

Nel 1989 cominciò a operare anche in Spagna, e rafforzò la società acquisendo l’azienda Flying Tigers.

Gli anni novanta

Nel 1990, la FedEx avviò una partnership con società polacche per avviare la propria attività anche in Polonia.

Un’altra grande novità si ebbe nel 1991, quando la società inaugurò il servizio ExpressFreighter, che assicura consegne entro il giorno seguente tra USA, Asia ed Europa.

Nel 1994 adottò il marchio “FedEx”. In precedenza veniva già chiamata informalmente in questo modo, ma era nota ufficialmente soltanto con la nomenclatura estesa di Federal Express.

Nello stesso anno, la società ottenne lo standard qualitativo ISO 9001 per le sue operazioni a livello internazionale. Rispetto ai competitor, fu la prima impresa a ricevere tale riconoscimento.

Dal 2000 a oggi

Il 2000 è un altro anno particolarmente significativo per FedEx. Venne creata una società capogruppo chiamata FedEx Corporation. I servizi offerti da FedEx vennero suddivisi tra varie società interne al nuovo gruppo. Le spedizioni internazionali spettarono alla FedEx Express. Alla FedEx Global Logistic vennero affidate le operazioni di logistica.

Nacquero inoltre anche altre società controllate, che si dedicano tutt’oggi ad altre attività in qualche modo connesse con le spedizioni. Le varie società operano in autonomia, ma competono sul mercato in modo collettivo.

Tra il 2001 e il 2002 la FedEx cominciò ad operare anche in Svezia, Finlandia e Danimarca. Nel 2004 espanse ulteriormente il proprio raggio d’azione, iniziando le sue operazioni anche in Norvegia.

Un altro anno particolarmente importante per il gruppo FedEx è rappresentato dal 2006, quando cioè acquisì ANC, a cui cambiò nome in FedEx Express UK. Con tale acquisizione rafforzò notevolmente la propria presenza nel mercato britannico (sotto il controllo di FedEx Express Europe).

In seguito, nel 2007, acquisì anche l’azienda di consegne espresse ungherese Flying Cargo Hungary Kft.

Nel 2010 inaugurò un altro grande hub, presso l’aeroporto tedesco Colonia-Bonn. Quest’ultimo divenne fin da subito un punto di riferimento per l’Europa centrale ed orientale. Tale sede è degna di nota anche per il fatto di essere la più grande della FedEx Express Europe tra quelle alimentate a pannelli solari.

Nel 2011 FedEx dimostrò il suo impegno verso l’ambiente. Aprì un centro ecostostenibile di distribuzione a Mechelen (Belgio). Inoltre, avviò una iniziativa di consegne ecosostenibili in Francia, servendosi di sette tricicli elettronicamente assistiti.

Nel 2012 rilevò altre due società, in Polonia e Francia, rafforzando ulteriormente la propria presenza in Europa.

Nel 2018 FedEx divenne partner logistico ufficiale per la manifestazione calcistica UEFA Euro 2020, oltre che sponsor per le competizioni europee per squadre nazionali.

FedEx oggi: i veicoli e come tracciare le spedizioni

Oggi la società FedEx Express effettua spedizioni in oltre 220 Paesi e territori. Si avvale di un team che complessivamente raggiunge i circa 50mila collaboratori. Dispone di circa 70 velivoli, oltre 25mila furgoni e navette, più di 6500 rimorchi e autocarri.

Per tracciare le spedizioni è possibile usare questo indirizzo web: https://www.fedex.com/it-it/tracking.html.

Sede, contatti e lavora con noi

Il gruppo FedEx Corporation ha sede a Memphis, nello stato del Tennessee (USA). Per informazioni su come contattare FedEx in qualità di clienti italiani, è possibile recarsi alla pagina web corrispondente al seguente indirizzo: fedex.com/it-it/customer-support.html.

Per lavorare in FedEx, leggendo e valutando gli annunci sulle posizioni aperte, è possibile recarsi alla pagina web raggiungibile al seguente indirizzo: fedex.com/it-it/about/careers.html.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *