Menu Chiudi

Emirates

Emirates è la compagnia aerea dell’Emirato Arabo di Dubai, con sede a Dubai. Vanta più di 160 destinazioni in tutto il mondo e 3000 collegamenti settimanali. Possiede la flotta aerea più grande al mondo, composta da Airbus A380 e Boeing 777, in tutto più di 270 aeromobili. Di proprietà del governo di Dubai, fa parte del The Emirates Group ed è la più grande compagnia del Medio Oriente, con il tasso di crescita più alto a livello mondiale.

Storia dell’azienda e curiosità

La compagnia aerea Emirates è nata nel 1985 dopo che la famiglia reale di Dubai aveva versato come capitale iniziale 10 milioni di dollari e grazie alla collaborazione del Pakistan International Airlines che aveva donato due aerei. L’attività della compagnia aerea ha inizio il 25 ottobre con il volo Dubai- Karachi, a cui si sono aggiunte nel giro di un anno nuove destinazioni, tra cui il Cairo e Amman. I primi aerei utilizzati dalla compagnia medio orientale furono acquistati in leasing dalla Pia, ed erano un Boing 737-700 e un Airbus A300.

Negli anni ’90 si verificano uno sviluppo e una crescita straordinari: iniziano i primi voli prima verso gli Stati Uniti poi verso l’Australia. Nel 1998 viene lanciata la divisione Cargo della compagnia, Emirates SkyCargo. Nel 2001 inizia un periodo difficile a causa della crisi, che ha determinato un notevole calo delle vendite. In seguito all’attacco dell’11 settembre, molti voli da e per gli Stati Uniti vengono cancellati, portando a una considerevole riduzione dei profitti.

Negli anni successivi la situazione è migliorata notevolmente. Tra il 2003 e il 2004 sono stati ordinati circa 113 nuovi aerei ed è stato ripristinato il volo per New York. Nel 2013 è stato inaugurato il primo volo transatlantico senza scali dall’Europa agli Stati Uniti.

Nell’attuale assetto organizzativo degli Emirates ci sono Sua Altezza lo sceicco Ahmed bin Saeed Al Maktoum, presidente della compagnia dal 1985 e capo dell’Emirates Group, Tim Clark, presidente dal 2003, ma presente all’interno della compagnia già dal 1985 quando era il Direttore della progettazione aerea. Gary Chapman è il responsabile delle risorse umane, funzioni finanza, affari legali e IT di Emirates Group. Poi ci sono anche Nigel Hopkins e Ali Mubarak Al Soori (vicepresidenti esecutivi), Ahmad Al Redha (direttore operativo e vicepresidente esecutivo).

La compagnia aerea Emirates è apprezzata in tutto il mondo per l’efficienza dei servizi, la cortesia e la professionalità del personale e per i comfort offerti a bordo durante il viaggio, come per esempio le poltrone che diventano letto, la vasta scelta dei film e intrattenimento, l’assoluta silenziosità del velivolo e l’ottimo cibo.

Servizi e offerte

Emirates mette a disposizione di tutti i suoi clienti numerose promozioni e sconti esclusivi. Inoltre, è possibile usufruire di tante offerte, come per esempio cenare nei ristoranti più esclusivi, entrare nelle spa e nei parchi a tema, e accumulando miglia si può risparmiare sul costo del biglietto. Il programma fedeltà premia i clienti con iniziative speciali e vantaggi straordinari.

Entrando nel sito ufficiale di Emirates e iscrivendosi, è possibile ricevere via mail le ultime tariffe e le offerte più convenienti.

Informazioni utili

Per prenotare, effettuare il check-in e scegliere il posto è disponibile un’app per i dispositivi mobili, che permette di velocizzare le operazioni di imbarco. Mentre per contattare la compagnia e ricevere l’assistenza necessaria, è sufficiente chiamare lo 02 91483383, per le domande di carattere generale, e l’17777 254, per avere informazioni riguardo ai bagagli danneggiati o smarriti. Si riceve assistenza anche attraverso i social, sulla pagina Facebook ufficiale di Emirates, oppure su Twitter, @Emiratessupport, 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *