Fincantieri, il più imponente big del settore delle crociere

Fincantieri S.p.A.è il più grande colosso cantieristico innovativo a livello nazionale ed internazionale che si occupa di progettare e costruire navi di vario tipo, con sede direzionale in Italia. Vanta più di 200 anni di storia, circa 7000 navi costruite e cantieri realizzati in America, in Asia, in Brasile, in Nord Europa e nel’Europa dell’est.

Le notevoli capacità di questa azienda hanno consentito uno sviluppo a livello globale, cogliendo numerose occasioni di crescita. Il loro punto di forza sono le prestazioni e i servizi offerti ai propri clienti, non solo in fase di produzione, ma anche nel post vendita. Il know-how aziendale viene esportato praticamente in tutto il mondo e l’enorme quantità di servizi che vengono messi a disposizione hanno permesso a Fincantieri S.p.A.di assicurarsi il più ampio portafoglio di clienti nel settore crociere.

L’azienda principalmente progetta, costruisce e vende navi da crociera altamente tecnologiche, navi militari, navi operanti nell’offshore, navi speciali, mega-yatch

Fincantieri, la storia di un grande colosso mondiale

E’ interessante capire come Fincantieri S.p.A, prima di assumere questa denominazione, è stato un Gruppo che ha diretto e gestito alcuni dei cantieri più famosi della storia. Tra i maggiori esempi si ricordano l’Amerigo Vespucci, nata come nave scuola per l’addestramento degli allevi dell’Accademia navale, il transatlantico Rex, vincitore del premio “Blue Riband” per la traversata atlantica di una nave di passeggeri più veloce fino a quel momento e il cantiere navale di Castellammare di Stabia ne 1783, nato per aumentare la quantità delle navi da guerra.

Fincantieri S.p.A. nasce effettivamente il 29 dicembre 1959 sotto la luce di Società Finanziaria di Settore del Gruppo IRI. In quel tempo il settore era in crisi e non era in grado di potarsi a livello internazionale, specialmente con l’avvenire dei nuovi competitors. Dovendo cambiare i piani di azione, il Gruppo IRI decide di attivare alcune partecipazioni per quanto riguarda la costruzione e la riparazione delle navi e tutte le operazioni burocratiche che ne sarebbero conseguite. Fincantieri è proprio una di queste partecipazioni. Rileva ed esercita il controllo sulla maggior parte del cantiere Ansaldo di Sestri Ponente  e del Muggiano di La Spezia. Inoltre porta a termine tutte le grandi opere già iniziate e mai concluse, come ad esempio l’Andrea Doria, la Cristoforo Colombo e la Leonardo Da Vinci.

Fincantieri, dopo un periodo di buio rinasce più imponente che mai

Successivamente Fincantieri inizia un percorso verso l’innovazione tecnologica. Questo salto di qualità è stato il trampolino di lancio che lo portò a diventare il più grande colosso cantieristico a livello mondiale di tutti i tempi.

Non ci furono, però, solo tempi felici per l’azienda. Le grandi quantità di scadenze dovute alla mole di lavoro la portarono a compiere scelte azzardate e quindi a perdere posizione sul mercato. Per questo motivo nasce Italcantiere nel 1966, una società operativa controllata dalla stessa Fincantieri che inglobò i cantieri di Monfalcone, Sestri e Castellammare, con lo scopo di farli diventare competitivi nel mercato, ma fallì. Questo portò Fincantieri a diventare essa stessa una società operativa nel 1984, riorganizzando completamente il sistema.

Negli Anni 90 diventa un big nel business delle navi da crociera con la costruzione della Crown Princess, una delle più lussuose navi mai costruite. In aggiunta ci fu il record stabilito daIl Destrieronel 1992, che compì la più veloce traversata atlantica senza rifornimento. 

Quali servizi offre: news e titolo borsa

Fincantieri è un’azienda focalizzata a diventare leader nel suo settore ed è volta alla crescita e alcontinuous improvementrispettando le leggi, tutelando i lavoratori, difendendo l’ambiente e l’interesse di partner e dipendenti. Questo colosso offre una vasta quantità di prodotti e servizi, in particolare offre servizi post vendita, seguendo i clienti durante tutti il ciclo di vita, dalla culla alla tomba, e soddisfacendoli in tutte le richieste. Si fanno carico di tutto il supporto logistico, garantendo la trasparenza delle operazioni.

Inoltre rileva cantieri navali già esistenti e implementa costruzioni ex novo predisponendo soluzioni chiavi in mano. 

Fincantieri: contatti, assistenza clienti e numero verde

Fincantieri S.p.A. offre un numero di telefono per ogni sede:

– Sede di Trieste: 0403193111

– Sede di La Spezia: 0187543463

– Sede di Napoli: 8959895949

– Sede di Marghera: 041666111

– Sede di Monfalcone: 0481492111

– Sede di Genova:0105996636

– Sede di Ancona: 0715951

– Sede di Palermo: 0916206111

– Sede di Roma: 0684514111

E’ possibile altrimenti telefonare al numero 0818720111 per un costo di massimo 1,27 euro/min.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.